Il Cacciatore Bianco / The White Hunter
Memorie e rappresentazioni africane
A cura di Marco Scotini
venerdì 31 marzo 2017 - martedì 06 giugno 2017
FM Centro per l'Arte Contemporanea - via G. B. Piranesi, 10 Milano

La mostra, inaugurata in occasione di miart e della Milano Art Week, mette in dialogo opere di arte contemporanea con un nucleo di opere di arte antica tradizionale. Anche in Italia, l’arte africana viene così posta al centro dell’attenzione sulla scia dello straordinario interesse culturale e di mercato che sta riscuotendo a livello internazionale.

 

Africa Blues <br>Achille Mauri
a cura di Microclima
venerdì 31 marzo 2017 - sabato 29 aprile 2017
FM Centro per l'Arte Contemporanea - via G. B. Piranesi 10, Milano -

L'esposizione Africa Blues comprende cinque sezioni della serie documentaristica Magia d’Africa, realizzata da Achille Mauri a metà anni 70. La mostra ai Frigoriferi Milanesi è la continuazione di Magia d‘Africa presentata alla Serra dei Giardini di Venezia. Le cinque parti (I maghi della pioggia - Magia nera - Medicina tradizionale - Voodoo, una religione - Magia d’Africa) osservano cultura e tradizioni del Dahomey esplorando rituali magicodivinatori e cerimonie religiose, mostrando come la conoscenza di piante, radici, foglie e della loro composizione sia il fondamento della medicina tradizionale.

La mostra sarà aperta fino al 29 aprile, dal mercoledì al sabato, dalle 14 alle 19.30. Ingresso gratuito.

Luca Maria Patella <br> autoEncyclopédie:
A cura di Marco Scotini
giovedì 30 marzo 2017 - venerdì 23 giugno 2017
Laura Bulian Gallery | FM Centro per l'Arte Contemporanea - via G. B. Piranesi, 10 Milano

Dopo più di trenta anni, Luca Maria Patella ritorna a Milano con un’ampia personale dedicata alla parola visiva e alla scrittura lungo l’intero percorso della sua attività, dagli anni Sessanta ad oggi. La mostra autoEncyclopédie di Luca Maria Patella intende proporsi come una sorta di antologica dell’opera di Patella attraverso la scrittura.

La mostra sarà aperta fino al 23 giugno 2017, dal lunedì al venerdì, dalle 15.00 alle 19.00. Ingresso gratuito.

 Non-Aligned Art
Marinko Sudac Collection
mercoledì 22 marzo 2017 - domenica 25 giugno 2017
Ludwig Museum - Museum of Contemporary Art - Budapest

FM Centro per l'Arte Contemporanea è lieto di annunciare l’apertura della mostra "Non-Aligned Art. Marinko Sudac Collection" il prossimo 22 marzo 2017, presso il Ludwig Museum - Museum of Contemporary Art di Budapest.
Dopo il successo di Modernità non allineata. Arte e Archivi dell'Est Europa dalla Collezione Marinko Sudac presentata negli spazi di FM Centro per l'Arte Contemporanea (27.10 – 23.12.2016), la mostra arriva a Budapest in una versione rivisitata dal curatore Marco Scotini.

Neon Paradise. Shamanism from Central Asia
giovedì 09 febbraio 2017 - venerdì 17 marzo 2017
Laura Bulian Gallery | FM Centro per l'Arte Contemporanea - via G.B. piranesi, 10 Milano

La mostra dedicata alle pratiche sciamaniche post-sovietiche nell’arte contemporanea del Centro Asia presenta video, opere installative e fotografie di Vyacheslav Akhunov (Uzbekistan, 1948), Said Atabekov (Kazakistan, 1965), Saodat Ismalieva (Uzbekistan, 1981), G.Kasmalieva & M.Djumaliev (Kirghizistan, 1960 e 1965) e Alexander Ugay (Kazakistan, 1978).Saranno inoltre esposti in anteprima assoluta documenti originali dell’attività performativa del gruppo kazako  Kyzyl Traktor, fondato a Shimkent nel 1991 dagli artisti Said Atabekov, Smail Bayaliev, Moldakul Narymbetov,  Arystanbek Shalbayev  e Vitaliy Simakov.

Opening venerdì 9  febbraio ore 18:30

Modernità Non Allineata
Arte e Archivi dell'Est Europa dalla Collezione Marinko Sudac
A cura di Marco Scotini, in collaborazione con Lorenzo Paini e Andris Brinkmanis
giovedì 27 ottobre 2016 - venerdì 23 dicembre 2016
FM Centro per l'Arte Contemporanea - via G.B. Piranesi, 10 Milano

Inaugura il 26 ottobre alle 18 la mostra dedicata all'arte dei paesi dell’Est Europa dagli anni ’50 agli anni ’80.
La mostra presenta 120 artisti con oltre 700 opere provenienti da una delle più importanti e complete collezioni d’arte d’avanguardia dell’Est Europa, la Collezione Marinko Sudac di Zagabria, che comprende non solo opere d'arte, ma anche interi archivi d’artista e di gallerie che raccontano un capitolo poco noto ma di grande importanza della storia dell’arte del ‘900.

il 27 ottobre alle 19 - Incontro con il collezionista Marinko Sudac

Con: Marinko Sudac, collezionista, Fondatore Museum of Avantgarde; Marco Scotini, direttore FM Centro per l'Arte Contemporanea; Radomir Damnjanović Damnjan, artista; Ješa Denegri, critico d'arte, membro del Board del Museum of Avantgarde; Živko Grozdanić Gera, curatore

Michele Zaza.<br> Opere/Works 1970–2016
A cura di Elena Re
giovedì 27 ottobre 2016 - venerdì 23 dicembre 2016
FM Centro per l'Arte Contemporanea - via G.B. Piranesi, 10 Milano

FM Centro per l’Arte Contemporanea ha invitato la Galleria Giorgio Persano, che presenta la mostra MICHELE ZAZA. Opere/Works 1970–2016 curata da Elena Re.

Questa importante esposizione attraversa i passaggi salienti della ricerca espressiva di Zaza, a partire dagli esordi fino al più attuale contributo. L’idea curatoriale è quella di sottolineare la centralità dell’artista, con un percorso che si proietta nel tempo presente.

Ugo La Pietra
Testo Critico di Marco Scotini
mercoledì 26 ottobre 2016 - venerdì 27 gennaio 2017
Laura Bulian Gallery - FM Centro per l'Arte Contemporanea - via G. B. Piranesi, 10 Milano

La mostra raccoglie una serie di importanti opere concepite dall’artista negli anni Settanta, un decennio tra più innovativi e produttivi dell’intera attività di La Pietra e che ora è al centro di una nuova attenzione da parte del pubblico e degli addetti ai lavori. La mostra è accompagnata da un testo critico di Marco Scotini.

L'Inarchiviabile/The Unarchivable
Italia anni '70
A cura di Marco Scotini in collaborazione con Lorenzo Paini
venerdì 08 aprile 2016 - mercoledì 15 giugno 2016
FM Centro per l’Arte Contemporanea - Via G.B. Piranesi 10 20137 Milano

La mostra presenta un’ampia ricognizione della scena artistica italiana degli anni ‘70, un decennio in cui la cultura “eccede” al di fuori del campo dell’estetica, sconfinando in linguaggi che resistono alla catalogazione e in pratiche effimere e azioni legate alla performatività sociale e basate sulla temporalità.

Marko Tadić  Imagine a Moving Image
A cura di Marco Scotini Testo critico di Ana Dević / WHW
giovedì 07 aprile 2016 19:30 - mercoledì 15 giugno 2016
LAURA BULIAN GALLERY - Via G.B. Piranesi 10 20137 Milano

We used to call it moon 2, 2011

Courtesy: Laura Bulian Gallery

Corale
giovedì 07 aprile 2016 - mercoledì 15 giugno 2016
FM Centro per l'Arte Contemporanea - Via G.B. Piranesi,10 Milano

Le gallerie Monitor, P420 e SpazioA si uniscono per un nuovo progetto: un unico evento, tre gallerie, una mostra corale.

La Quarta Prosa  Vyacheslav Akhunov, Babi Badalov, Vlado Martek e Dmitrij Prigov
A cura di Marco Scotini
giovedì 19 novembre 2015 - mercoledì 23 marzo 2016
-

LAURA BULIAN GALLERY

Una rassegna delle esperienze di confine tra immagine e scrittura e tra arte e politica che hanno segnato la cultura contemporanea est-europea e centro asiatica dagli anni '70 ad oggi

HTML 4.01 Valid CSS Pagina caricata in: 0.031 secondi - Powered by Simplit CMS