Dopo Identité Italienne
Due mostre a Nizza sull’arte italiana dal 1960 a oggi
martedì 01 marzo 2022 15:30 - 16:30
Sala Carroponte | FM Centro per l'Arte Contemporanea - via Piranesi 10 Milano

Conferenza stampa

 

Con: Valérie Da Costa, specialista dell’arte italiana del 20esimo e 21esimo secolo, curatrice della mostra “Vita Nuova” al MAMAC di Nizza (14 maggio - 2 ottobre 2022) & Marco Scotini, direttore artistico di FM Centro per l’Arte Contemporanea, curatore della mostra “Il Futuro alle spalle” a Villa Arson (22 maggio – 28 agosto 2022)

Conferenza moderata da Vittorio Parisi, responsabile della ricerca, Villa Arson

Laura Grisi: The Measuring of Time
lunedì 29 novembre 2021 18:00 - 20:00
Sala Carroponte - FM Centro per l'Arte Contemporanea - via Piranesi 10 Milano

Presentazione della prima monografia retrospettiva dedicata all’artista edita da JRP | Editions in collaborazione con Muzeum Susch

 

Intervengono il curatore del volume e della mostra Marco Scotini, la fondatrice di Muzeum Susch e Presidente della Arts Station Foundation Grażyna Kulczyk,

la Direttrice di Instituto Susch e curatrice Anke Kempkes, con l'autrice di uno dei saggi critici Valérie Da Costa.

Open lecture di Ravi Agarwal,<br>book launch: Politiques de la Végétation
martedì 28 maggio 2019 18:00 - venerdì 28 giugno 2019 20:00
Sala Carroponte | FM Centro per l'Arte Contemporanea - via Piranesi 10 Milano

La presentazione del volume POLITIQUES DE LA VÉGÉTATION. Pratiques artistiques, stratégies communautaires, agroécologie, a cura di Marco Scotini, pubblicato da Éditions Eterotopia France sarà l’occasione per una open lecture dell’artista indiano e attivista ambientale Ravi Agarwal, come ulteriore approfondimento dell'indagine del rapporto tra pratiche artistiche e pensiero ecologista nel continente asiatico e soprattutto in relazione a una forma intersezionale di ecofemminismo, in dialogo con Tiziana Villani e Marco Scotini.

Critica d'arte e femminismo, ieri e oggi
mercoledì 22 maggio 2019 18:00 - 21:00
Sala Carroponte | FM Centro per l'Arte Contemporanea - via Piranesi 10 Milano

Tavola rotonda con: Silvia Bordini, Marica Croce, Francesca Pasini, Claudia Salaris, Paola Ugolini, Giorgio Verzotti, Francesco Vezzoli. Introduce e modera: Raffaella Perna

 

La tavola rotonda propone una riflessione sui legami tra la critica d'arte italiana e le pratiche e le teorie sviluppate dai movimenti femministi negli anni Settanta, con l'obiettivo di mettere a fuoco la recezione delle istanze femministe nell'ambito della critica dell'epoca e soprattutto i cambiamenti del paradigma critico-curatoriale prodotti nel lungo periodo. 

HTML 4.01 Valid CSS Pagina caricata in: 0.043 secondi - Powered by Simplit CMS