L'arte contemporanea e l'Africa: l'esperienza della Biennale di Lubumbashi
FM Centro per l'Arte Contemporanea - Via Piranesi 10, Milano -

FM Centro per l'Arte Contemporanea vi invita all'incontro L'Arte Contemporanea e l'Africa: l'esperienza della Biennale di Lubumbashi.

Intervengono: Toma Muteba Luntumbue (artista, storico dell'arte e direttore artistico della 5° edizione della Biennale di Lubumbashi), Marco Scotini (direttore artistico di FM Centro per l'Arte Contemporanea e curatore della mostra Il Cacciatore Bianco/The White Hunter), Adama Sanneh (direttore dei programmi di Fondazione lettera 27).

 

L'incontro si svolgerà mercoledì 17 maggio, alle ore 18.30
presso FM Centro per l'Arte Contemporanea - Via Piranesi 10, Milano

Nell'ambito della mostra Il Cacciatore Bianco/The White Hunter. Memorie e rappresentazioni africane, FM Centro per l'Arte Contemporanea promuove l'incontro L'Arte Contemporanea e l'Africa: l'esperienza della Biennale di Lubumbashi.

L'incontro è dedicato alla scena d'arte contemporanea africana, con particolare attenzione all'importanza delle Biennali d'arte nel continente africano come network di diffusione e supporto dell'arte contemporanea e come piattaforma per affrontare temi quali la politica, la razza, l'identità, la globalizzazione e il postcolonialismo.

La 5° Biennale di Lubumbashi Rencontres Picha, sarà quest'anno uno dei principali eventi d'arte contemporanea in Africa. Questa edizione propone numerose opere, fotografie, video, lavori interattivi, spettacoli, installazioni, film, sculture, dipinti e progetti innovativi nati da collaborazioni tra artisti e ricercatori. Le opere testimoniano il fermento della scena artistica della Repubblica Democratica del Congo, in dialogo con produzioni di artisti invitati di altri paesi e provenienti da diversi orizzonti geopolitici. Opere che sfidano il contesto sociale e ideologico in cui sono esposte, mettendo in discussione il ruolo degli artisti e delle loro azioni nell'intento di trasformare il reale.

 

Intervengono: Toma Muteba Luntumbue (artista, storico dell'arte e direttore artistico della 5° edizione della Biennale di Lubumbashi), Marco Scotini (direttore artistico di FM Centro per l'Arte Contemporanea e curatore della mostra Il Cacciatore Bianco/The White Hunter), Adama Sanneh (direttore dei programmi di Fondazione lettera 27).

 

L'Arte Contemporanea e l'Africa: l'esperienza della Biennale di Lubumbashi

Mercoledì 17 maggio
ore 18.30
presso FM Centro per l'Arte Contemporanea

HTML 4.01 Valid CSS Pagina caricata in: 0.034 secondi - Powered by Simplit CMS